Percorso



Il Metodo Ancestrale

Il termine “Ancestrale” significa trasmesso, ereditato dagli antenati; questo è il metodo che, storicamente e in assenza di tecnologie adeguate, veniva utilizzato nello Champagne per produrre spumante con rifermentazione in bottiglia.

Il “Metodo Ancestrale” rappresenta una peculiarità distintiva del prodotto spumante perché, sviluppando il processo di rifermentazione con i propri zuccheri residui, riconduce il consumatore ad un concetto di tradizione oltre che ad ottenere una maggiore complessità organolettica.

Gli spumanti ottenuti con il “Metodo Ancestrale” posso essere, a seconda dell'orientamento che vuole dare il produttore, sottoposti o no alla sboccatura; nel caso in cui quest'ultima non venga effettuata, il prodotto si presenterà torbido, con una nota olfattiva di crosta di pane, formaggino più accentuata (maggiore presenza di lievito).

Noi applichiamo tale metodo per i vini frizzanti: Lambruschi e il Ti Sbrino bianco con o senza fondo.


Link al sito del Frignano
designed by Webmaster Boniluigi srl (Copyright © 2011)